Si può riparare il cervello!

Primi incoraggianti test con le staminali sui malati di Parkinson:

«Riparo il cervello con le staminali» 
Primi test sui malati di Parkinson.
Quando il cervello è affetto da lesioni o malattie, come il morbo di Parkinson o le conseguenze di un ictus, le cellule nervose (i neuroni) muoiono, o cominciano a morire, con conseguente perdita di capacità motorie, sensoriali e cognitive. E solo fino a tre decenni fa si dava per scontato che i neuroni morti o danneggiati in un cervello adulto non potessero essere sostituiti e che le funzioni o le capacità perse non potessero essere ripristinate. Poi la grande scoperta, basata su una grande quantità di dati provenienti da studi in animali e nell’uomo: i neuroni possono essere sostituiti, il cervello gode di una sua plasticità, la rigenerazione è possibile. Appurato questo, è partita la grande sfida sui tempi di questa riparazione e sul come favorirla. Primo obiettivo le malattie neurodegenerative e le conseguenze di gravi lesioni, qualunque ne sia l’origine. Il neurologo svedese Olle Lindvall, 68 anni, del Lund Strategic Research Center for Stem Cell Biology and Cell Therapy dell’università di Lund (Svezia), è uno dei protagonisti di questi ultimi 30 anni. E domani 5 ottobre sarà la star al Teatro Sociale di Bergamo per la XII edizione di BergamoScienza . Ospite dell’Associazione italiana sclerosi multipla (Aism). Lindvall è in odore di Nobel, anche perché è ormai arrivato alla sperimentazione clinica delle staminali («Le migliori sono le embrionali», dice) sui pazienti affetti da Parkinson. I primi test, su animali e uomo, hanno dato ottime risposte: nuovi neuroni sostituiscono quelli morti. Ora partono i test più allargati. Si può riparare il cervello? «Sì», dice Lindvall.


 (Mario Pappagallo)

(Corriere.it) – Notizia segnalata da Ivano e Claudia

cropped-ottimismo.jpg

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...