A Roma, in Campidoglio parte il telelavoro!

 

IMG_4702

IMG_4703

Oggi più che mai Roma ha bisogno di valorizzare buone notizie, come quella in calce, per ripartire e prendere coraggio dopo la emersione degli scandali di Mafia Capitale.
Peccato che , come sempre, per i media tradizionali le good news sono destinate alle pagine interne,  ai lanci di agenzia e alle brevi di cronaca!
Rivoluzione a Roma lavoro da casa per 7mila dipendenti
ROMA . Lavorare da casa: Roma punta sul telelavoro.
La giunta del sindaco Ignazio Marino ha approvato una memoria per «modernizzare l’amministrazione». Uno strumento per aiutare i dipendenti comunali a conciliare le esigenze economiche con quelle familiari, ma anche per snellire il traffico, ridurre l’inquinamento e risparmiare sugli affitti. L’obiettivo è ambizioso: passare dagli attuali tre dipendenti che lavorano dalla propria abitazione a 500-1000 solo in una prima fase fino a raggiungerne 7mila. «Per noi — spiega Marino — non è importante se un dipendente timbri il cartellino o lavori dal proprio salotto, quello che conta è che raggiunga degli obiettivi, per questo stiamo riformando anche il contratto decentrato».
Annunci

3 pensieri su “A Roma, in Campidoglio parte il telelavoro!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...