Archivi categoria: Think Positive

UN SOGNO PER DOMANI

Una delle cose più belle, stimolanti e gratificanti dell’ attività che abbiamo intrapreso a fine 2014 decidendo di creare The Bright Side ( o Il Lato Positivo) è quella di entrare in relazione, frequentare e conoscere sempre e solo persone positive, di grande valore, piene di entusiasmo e che non aspettano altro di salire sulla nostra mongolfiera offrendosi di mettere a disposizione del nostro progetto (pro bono) idee, spazi, collaborazioni, energie e progetti!
In tutti questi incontri c’è una costante : lo sguardo luminoso (bright) dei nostri interlocutori, gli occhi che brillano di positività e che davvero sembrano dire “che bello che ci siete voi, che abbiate pensato di lanciare questa bella iniziativa, cosa possiamo fare per voi ed insieme a voi, etc” . E a quello che esprimono gli occhi seguono poi concrete parole che si trasformano in fatti ed azioni che ci hanno permesso di arrivare a fare tutto quello che ad oggi ci viene riconosciuto.
Questo ovviamente ci riempie di gioia, ci gratifica molto, ci arricchisce e ci regala ogni volta energie per continuare la nostra sfida, da piccoli Davide contro il grande Golia del sistema dell’ informazione, tutta (o quasi) al negativo. La nostra sfida, come è noto, è quella di mettere insieme un esercito di formiche (con il Network della Positività) per provare a spostare il grande elefante dell’ informazione cosi come è fatta oggi. E qualcosa di molto importante, di epocale, è già avvenuto in Italia in questi ultimi mesi. Ci riferiamo al lancio da parte del Corriere della Sera, nel settembre scorso, del supplemento settimanale del martedì Buone Notizie che di fatto le ha sdoganate per primo e ci ha riconosciuto un grande merito in questo, decidendo subito ed in modo convinto di essere nostro media partner nel progetto Scatola della Positività.

In uno di questi incontri, di cui parlavamo all’inizio, avuto recentemente a Milano con Simona Baffi di Starbene la scena è stata la stessa : grande empatia, occhi luminosi, tanta disponibilità ed interesse a creare partnership e nel corso della conversazione tanti spunti tra cui quello di proporre ai nostri follower e alle classi del nostro progetto Scatola della Positività-TG delle Buone Notizie la visione di un film non nuovo e nemmeno molto conosciuto (come le cose belle e le buone notizie!) dal titolo e dai contenuti perfetti per noi.
Questo film del 2000, con Kevin Spacey, si intitola “Un sogno per domani” e crea nella scuola una sorta di marketing piramidale della bontà! Un insegnante propone alla sua classe il compito di trovare un’ idea che possa cambiare il mondo e uno studente si inventa una filosofia, semplice e vincente, chiamata “passa il favore” .
Non vogliamo, qui, raccontarvi tutta la trama del film perché vogliamo invitarvi a vederlo al più presto possibilmente insieme ai vostri ragazzi, che siano studenti, figli o nipoti. Quando Simona ci ha detto di questo film, che anche noi non conoscevamo, ci ha detto : ma è incredibile, il vostro progetto Scatola della Positività per le scuole mi ricorda un bellissimo film di qualche anno fa! Appunto “Un sogno per domani” o “Pay it forward” nel suo titolo in lingua originale.

Un obiettivo si sa è ,per definizione, un sogno cui viene data una scadenza precisa. E se non lo facciamo il sogno rimane appunto un sogno, da tenere nel cassetto!
Bene, noi di TBS avevamo un sogno da anni nel cassetto quello di avere in Italia un TG di sole Buone Notizie e a questo sogno abbiamo dato una scadenza : Gennaio 2018.
Anzi abbiamo fatto di più : non solo abbiamo realizzato e stiamo realizzando il nostro sogno ma lo stiamo facendo attraverso il coinvolgimento di 100 scuole, di oltre 2.000 studenti in 12 Regioni italiane, trasformatisi in entusiasti cacciatori e segnalatori di buone notizie per il nostro web #BRIGHTTG ! Primo ed unico caso del genere in Italia. Fatto, ci piace dirlo, a costo zero per le scuole e a budget zero da parte nostro.

Oggi quindi non siamo contenti, ma di più, siamo orgogliosi del lavoro che stiamo facendo e che ci viene riconosciuto da migliaia di fan e follower (ad iniziare dalla Ministra della Pubblica Istruzione, Valeria Fedeli) e da importanti e prestigiosi partner. E siamo solo all’inizio, perché il #BRIGHTTG è partito ad inizio Gennaio e finirà a Giugno con la fine dell’attuale anno scolastico.
Chi ha già letto il nostro Manifesto della Positività, in dieci punti, presentato nel Maggio scorso , con padrino il grande Rosario Fiorello, sa che il #BRIGHTTG è la realizzazione del punto (9) dello stesso.

Nostro prossimo obiettivo, come da punto (6) sarà quello di avere nei TG pubblici della Rai il 50% degli spazi per le buone notizie e pratiche, in tutte le edizioni degli stessi.
Come lo faremo? Da brave formiche ci stiamo pian piano organizzando e seguendoci a breve potrete sapere cosa intendiamo fare e soprattutto come potrete aiutarci a farlo.
Come amiamo dire, la positività è per sua natura inclusiva e per questo, anche in questa occasione, facciamo appello a tutte le persone ed organizzazioni di buona volontà e che condividono i contenuti del nostro Manifesto della Positività, ad unirsi a noi , per rendere ancora più grande e forte il Network della Positività ( punto 7 del Manifesto).

Avanti tutta allora con il passaparola della positività o , per dirla con le parole del film che abbiamo citato, con il marketing piramidale della positività!

IMG_9947.JPG

Annunci

Qui trovi i prossimi passi di The Bright Side !

Da Maggio non siamo più solo una grande web goodnews community ma siamo diventati anche una realtà fisica presente sul territorio italiano in 12 città con altrettanti Gruppi di Coordinamento e Referenti che ci rappresentano.
A breve ci costituiremo in Associazione Culturale per promuovere e realizzare gli obiettivi del nostro Manifesto della Positività anche attraverso eventi in programma a Torino,Roma e Napoli dopo quello di Milano dello scorso 16 Maggio.
A Napoli l’evento è già fissato per il prossimo 9 Dicembre e siete tutti invitati a partecipare per godere anche della già magica atmosfera natalizia che si respirerà in città!

Stiamo definendo una serie di collaborazioni con radio, associazioni e quotidiani nazionali per portare avanti la nostra idea forte ed originale ( punto 7 del Manifesto della Positività) di creare un Network della Positività che produca tanta e sola energia positiva che possa spingere il nostro Paese fuori dal suo cronico pessimismo,disfattismo e autolesiomismo alimentato oggi più che mai da media e politici.

Pochi giorni fa abbiamo, poi, lanciato il progetto pilota per 100 classi di quinta primaria e secondaria di primo grado per realizzare con gli studenti il primo, grande TG delle Buone Notizie, come da punto 9 del Manifesto della Positività .
Grande l’entusiasmo suscitato e l’attenzione dei media tra cui AlleyOop del Sole24ore!

Stiamo lavorando anche ad una petizione con la quale chiederemo alla RAI, quale servizio pubblico, di riservare in tutte le edizioni dei TG il 50% degli spazi alle buone notizie e alle buone pratiche : punto 6 del Manifesto.

Fai conoscere la nostra sfida anche ai tuoi amici!

IMG_0221.JPG

Allenati alla felicità!

Per la Costituzione la felicità degli individui è un diritto!
Che va educato e allenato tutti i giorni!
Anche con qualche buona lettura!

https://twitter.com/thebrightside0/status/723813489186357248

IMG_4455.JPG

Vivi come una farfalla o una mongolfiera!

Scopri perché!

IMG_5598.JPG

Vivere a colori

Tutto aiuta ad essere positivo! Anche una bella canzone!
Ascolta quella che ti proponiamo e proponici le tue!

https://twitter.com/thebrightside0/status/708973997296324609

IMG_5649.JPG